Category Archives: Mercati

LA POLVE (R)ESISTE– SABATO 16 MARZO

Il sole splende, anche questo inverno mutante sembra essere passato. Sebbene un gelo culturale ci circondi e si aggrappi furiosamente alle sue fragili e decomposte idee gli alberi da frutto che piantammo nel prato di Santa Apollonia sono già in fiore per il loro quinto anno di autogestione.

Quale momento migliore della brezza primaverile per riprendersi la città?

La Polveriera non si lascia sfuggire l’occasione e accoglie la nuova stagione con una giornata di apertura, dal chiostro al quartiere, per riprenderci le nostre vite e costruirne un mondo migliore. Una giornata di sole e autogestione sembra un buon punto di partenza per un’impresa simile e una buona terapia per gli eccessi di bile a cui certi predicatori ci sottopongono.

Inizieremo con il riportare dove è nato il mercatino “Di Mano In Mano” che dall’alba delle 10:30 di mattina cospargerà i portici di usato, baratto e riuso.

Seguirà un pranzo en plein air, per godersi il famoso pratino e permettere anche ai più festaioli e festaiole di recuperare le energie spese nottetempo.

Belli rinforzati saremo pronti a uscire dalla tana per attraversare il quartiere di San Lorenzo con una passeggiata che porti nei vicoli e nelle piazze le nostre (r)esistenze. Fra muraglie di cemento abbandonate, strade da sempre popolari e turisti in bermuda ci aggireremo a raccontare un’altra città possibile e reale. Le materie prime le abbiamo da sempre: la nostra presenza, le parole, la musica, il teatro, la solidarietà, le lotte e un’infinità di produzioni collettive.

Il messaggio è chiaro: qui eravamo, qui siamo e qui resteremo. Non basta un inverno di sgomberi e soprusi a spaventarci, il mondo è nostro! È ora di parlare a tutti e tutte di un’idea diversa, un’alternativa possibile e umana che costruiamo di giorno in giorno attraverso l’autorganizzazione.

Tornando alla nostra piazza verde ci aspetterà una grande serata con Disco Rebel Foundation che porterà, direttamente da Genova, le sonorità dub di Militant Youth Hi-Fi, con tanto di vinili e un grande sound system per ballare fino a notte inoltrata.

//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

La miccia della Polveriera è sempre accesa!

\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\

 

Programma

_10:30

per tutta la giornata DI MANO IN MANO mercatino dell’usato, del baratto e del riuso.

_13:00

pranzo

_15:00

passeggiata polverosa attraverso il quartiere di San Lorenzo

_18:30

si accende il sound system di Militant Youth Hi-Fi, con Disco Rebel Foundation per una serata fra reggae e dub a pieni decibel.

 

 

Come sempre a ingresso gratuito e prezzi popolari

Come sempre in difesa delle autogestioni

Di Mano in Mano – mercato dello scambio, del riuso e dell’usato

VI ASPETTIAMO SABATO 16 DICEMBRE in Sant’Apollonia

Artigianato, libri, vintage, musica, curiosità, antiquariato, modernariato e tantissimi vestiti e oggetti da scoprire.

Un evento che vuol essere, oltre che un momento di confronto sulla tematica del riutilizzo di oggetti, anche e soprattutto un’occasione per tutti coloro che si trovano in una situazione di difficoltà economica.

L’appuntamento del mese di dicembre sarà Sabato 16 e si terrà presso il chiostro universitario di Via Santa Reparata 12.

Al mercato non sono ammessi commercianti.

A breve maggiori informazioni..
——————————————————————————————
Alle ore 17.30 nella sala interna della polveriera si svolgerà la presentazione del giornale Umanità Nova: “Un settimanale anarchico dalla clandestinità a internet”
Partecipano: Marco Rossi, co-autore di “Cronache anarchiche”, e Pepsy, collaboratore del giornale.

Alle ore 19 apericena di autofinanziamento

Alle ore 20:30 concerto di Olivia Grace & The Florentines:
un progetto creato per esaltare la voce soul di Olivia from New York City proponendo un repertorio ricercato fra suggestioni funk blues soul jazz…

Olivia Grace Eve Rednellac Voice
Marco Torretti bass/ voice
Mattia Ceccantini tastiera
Lorenzo K. Santangelo chitarra/voice 
Lapo Zini drums

Domenica 9 Aprile MERCATO CONTADINO E ARTIGIANO

Arriva la seconda domenica del mese e torna il mercato nel chiostro di Sant’apollonia.
A partire dalle 10,30 troverete i banchi dei produttori. Anche in caso di pioggia, il mercato si svolgerà senza problemi sotto i portici.
Dalle 16 Simone e Lorenzo Faini allieteranno il chiostro intero con un omaggio cantato e suonato a Fabrizio De André.
Dalle 18 alle 19 Michelle e Andrea suoneranno musica brasiliana, chitarra e voce.
Alle 19.30 aperitivo di autofinanziamento della Polveriera a prezzi popolari.
Dalle 20.30 Concerto dei PachaMama, direttamente da Pisa.

MERCATO di Marzo

 

Come ogni seconda domenica del mese, torna il mercato nel chiostro di sant’apollonia.
A partire dalle 10,30 troverete i banchi dei produttori. Anche in caso di pioggia, il mercato si svolgerà senza problemi sotto i portici.
Dalla mattina CAPOEIRA con la Roda do Mercado
Dalle 16,30 in diretta su RadioWombat – aspettando la premiazione del vincitore del bando per il logo della radio.
Alle ore 18 la compagnia TEATRO ANATOMICO presenta lo spettacolo “LUNGO IL CORPO”
Alle ore 19 PREMIAZIONE e PRESENTAZIONE del nuovo logo di Radio Wombat Firenze
a seguire ci sarà l’aperitivo di autofinanziamento della Polveriera.

Poi fino a chiusura: performance musicale di e con 43_original EDM/drum&Bass/house/techno/dancehall/dub

MERCATO CONTADINO E DELLE AUTOPRODUZIONI+USATO NATALIZIO dom11

come ogni seconda domenica del mese ci ritroviamo nel chiostro di sant’apollonia per il mercato contadino e delle autoproduzioni.
Domenica 11 dalle 11 vendita diretta di verdura e frutta, miele, aromatiche, olii essenziali, uova, pane, formaggi, trasformati naturali e ci sarà pure il forno a legna per la pizza !
Sarà inoltre allestito sotto al porticato il mercato dell’usato e del riciclo.
nel pomeriggio
iniziativa delle MammeNo Inceneritore per aggiornarci sugli sviluppi del mostro della piana,
laboratori per bambini,
presentazione del punto di spaccio permanente del Gas LoSpaccio in Polveriera e il banco degli erboristi di Mondeggi Bene Comune.
Dalle 18 aperitivo di alta qualità con le note dell’emergente cantautore fiorentino Simone Faini che aprirà il concerto dei Quarto Podere
_Promuoviamo relazioni economiche eque incentrate sullo scambio, l’interazione, la fiducia e la trasparenza, contro le logiche capitaliste e di sfruttamento delle risorse.
_Promuoviamo la FILIERA CORTA e lo scambio di saperi. Pensiamo che sia un diritto poter portare il cibo nelle città al di fuori della filiera commerciale e della grande distribuzione. I prodotti biologici ma industriali NON hanno niente a che vedere con la salvaguardia della terra.
_I produttori e i trasformatori che partecipano al mercato in Polveriera praticano agricolture senza chimica di sintesi e senza l’uso di prodotti chimici industriali, e comunque limitando il più possibile l’utilizzo anche di quei prodotti permessi dai disciplinari del biologico ma che non salvaguardano la terra, le risorse ed esseri viventi.
_Ogni produttore espone sul banco la propria AUTOCERTIFICAZIONE che costituisce assunzione di responsabilità da parte del produttore rispetto alle caratteristiche di ciò che propone.
_Difendiamo la libera trasformazione dei prodotti contadini e favoriamo l’abolizione di intermediazioni tra produttore e consumatore.
_Attraverso questo mercato riportiamo VITA in uno spazio abbandonato da anni in pieno centro a Firenze e chi vi partecipa è consapevole di star compiendo un’azione politica ben precisa.
Tutte le decisioni riguardanti il mercato vengono prese con metodo assembleare. L’assemblea dei produttori è due settimane prima del mercato successivo.
per informazioni scrivere a mercatopolveriera@gmail.com

2° Compleanno del MERCATO CONTADINO E DELLE AUTOPRODUZIONI domenica 13 novembre

Nonostante l’orribile cancello che impedisce il libero accesso ad un luogo pubblico domenica noi ci saremo e celebreremo insieme due anni di mercato contadino e delle autoproduzioni convinti sempre di più di essere dalla parte giusta e che il divario tra legalità e legittimità sia sempre piu ampio.
Siamo consapevoli di aver ridato VITA ad un preziosissimo luogo nel centro di Firenze che prima di noi era abbandonato e di cui molti di coloro che lo hanno attraversato in tutti questi mesi ignoravano l’esistenza.
Siamo fieri di aver creato sinergie, amicizie, collaborazioni e di avere costruito una comunità ed un’esperienza assolutamente unica.
I ricordi che ognuno di noi ha delle giornate del mercato non si cancellano con un cancello.
L’assemblea ha deciso in ogni caso di aspettare l’imminente confronto con il DSU (diritto allo studio universitario) e per questa edizione saremo sotto al loggiato al piano superiore.
Passate numerosi e dalle 18 aperitivo e cumbia con Vanni ai piatti !
_Promuoviamo relazioni economiche eque incentrate sullo scambio, l’interazione, la fiducia e la trasparenza, contro le logiche capitaliste e di sfruttamento delle risorse.
_Promuoviamo la FILIERA CORTA e lo scambio di saperi. Pensiamo che sia un diritto poter portare il cibo nelle città al di fuori della filiera commerciale e della grande distribuzione. I prodotti biologici ma industriali NON hanno niente a che vedere con la salvaguardia della terra.
_I produttori e i trasformatori che partecipano al mercato in Polveriera praticano agricolture senza chimica di sintesi e senza l’uso di prodotti chimici industriali, e comunque limitando il più possibile l’utilizzo anche di quei prodotti permessi dai disciplinari del biologico ma che non salvaguardano la terra, le risorse ed esseri viventi.
_Ogni produttore espone sul banco la propria AUTOCERTIFICAZIONE che costituisce assunzione di responsabilità da parte del produttore rispetto alle caratteristiche di ciò che propone.
_Difendiamo la libera trasformazione dei prodotti contadini e favoriamo l’abolizione di intermediazioni tra produttore e consumatore.
_Attraverso questo mercato riportiamo VITA in uno spazio abbandonato da anni in pieno centro a Firenze e chi vi partecipa è consapevole di star compiendo un’azione politica ben precisa.
Tutte le decisioni riguardanti il mercato vengono prese con metodo assembleare. L’assemblea dei produttori è due settimane prima del mercato successivo.

per informazioni scrivere a mercatopolveriera@gmail.com

Mercato contadino e delle autoproduzioni – 9ottobre NO CANCELLO Edition

clicca per ingrandire!

MERCATO CONTADINO E DELLE AUTOPRODUZIONI in Sant’Apollonia – Domenica 9 ottobre:
come ogni seconda domenica del mese nel chiostro della Polveriera (via santa reparata 12r firenze ) prende forma il mercato contadino e delle autoproduzioni artigianali.

PROGRAMMA:
dalle 9 in poi vendita diretta di ortaggi, frutta, pane e focacce, olio, uova, miele, piante aromatiche, oli essenziali, idromiele, cinta senese e molti altri prodotti.

dalle 9 alle 19 Mercato contadino e delle autoproduzioni
ore 12,30 _Pranzo condiviso sul prato!
ore 15,30 _2° incontro delle realtà antagoniste di Toscana
ore 19,30 Aperitivo
dalle 10 alle 22 MachineFunk Soundsystem /12hours dj-set

PRINCIPI DEL MERCATO CONTADINO
_Promuoviamo relazioni economiche eque incentrate sullo scambio, l’interazione, la fiducia e la trasparenza, contro le logiche capitaliste e di sfruttamento delle risorse.
_Promuoviamo la FILIERA CORTA e lo scambio di saperi. Pensiamo che sia un diritto poter portare il cibo nelle città al di fuori della filiera commerciale e della grande distribuzione. I prodotti biologici ma industriali NON hanno niente a che vedere con la salvaguardia della terra.
_I produttori e i trasformatori che partecipano al mercato in Polveriera praticano agricolture senza chimica di sintesi e senza l’uso di prodotti chimici industriali, e comunque limitando il più possibile l’utilizzo anche di quei prodotti permessi dai disciplinari del biologico ma che non salvaguardano la terra, le risorse ed esseri viventi.
_Ogni produttore espone sul banco la propria AUTOCERTIFICAZIONE che costituisce assunzione di responsabilità da parte del produttore rispetto alle caratteristiche di ciò che propone.
_Stiamo inoltre avviando il percorso per rendere operativo il sistema della GARANZIA PARTECIPATA, nel quale il produttore mette a disposizione il proprio campo, orto, azienda, cucina o laboratorio per visite aperte ad altri produttori e consum-attori.
_Difendiamo la libera trasformazione dei prodotti contadini e favoriamo l’abolizione di intermediazioni tra produttore e consumatore.
_Attraverso questo mercato riportiamo VITA in uno spazio abbandonato da anni in pieno centro a Firenze e chi vi partecipa è consapevole di star compiendo un’azione politica ben precisa.

Tutte le decisioni riguardanti il mercato vengono prese con metodo assembleare.
L’assemblea dei produttori è due settimane prima del mercato successivo. per informazioni scrivere a mercatopolveriera@gmail.com